Didattica - Area Educazione.

Impara l'arte…per non metterla da parte!



Il Museo della Ceramica G. Gianetti è il luogo in cui l’arte incontra la formazione non solo per la scuola. Il dipartimento educativo coinvolge, attraverso programmi specifici, pubblici di diverso genere: adulti, insegnanti, studenti, bambini, famiglie, associazioni, disabilità, turismo culturale. 

 

 

LE VISITE

VISITARE IL MUSEO SENZA PRENOTAZIONE

È possibile visitare il museo senza prenotazione il martedì e giovedì dalle 15 alle 18 ed il sabato dalle 15 alle 19. L’ultimo ingresso è fissato a mezz’ora prima della chiusura.

 

VISITARE IL MUSEO CON PRENOTAZIONE

È possibile prenotare la visita senza costi aggiuntivi per gruppi di minimo 10 persone dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 18 e il sabato dalle 15 alle 19. L’ultimo ingresso è fissato a un’ora prima della chiusura.

 

VISITA GUIDATA

È possibile prenotare la visita guidata gruppi di minimo 10 persone dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 18 e il sabato dalle 15 alle 19. L’ultimo ingresso è fissato ad un’ora prima della chiusura.

 

 

I LABORATORI

LABORATORI PER ADULTI E FAMIGLIE
Le attività proposte dal museo per adulti e famiglie comprendono:

- visite guidate a tema

- lezioni di approfondimento

- laboratori di sperimentazione di tecniche e linguaggi artistici

- laboratori ludico creativi per famiglie

- workshop d'artista

- Kit disegno Presso la biglietteria del museo è sempre disponibile un Kit disegno composto da: un album, una matita, una gomma e un suggerimento per osservare le opere. Il Kit Disegno è un materiale disponibile per i visitatori, pensato per allenare lo sguardo ed esprimere la propria creatività attraverso la più antica forma d’arte, il disegno.

Disegnare è un modo diverso per conoscere ed entrare in contatto con un’opera d’arte, è un metodo per concentrarsi e allo stesso tempo per perdersi. L’importante non è realizzare un bel disegno, ma lasciare che occhio, mano e matita lavorino insieme trasportandoci nell’esperienza della creazione. I disegni realizzati possono essere lasciati in museo. Questi verranno inseriti in un raccoglitore in consultazione all’ingresso.

- Kit Famiglie (Dai 5 anni) Presso la biglietteria del museo è sempre disponibile un Kit per visitare la collezione. Si tratta di una borsa contenente giochi e attività per dare vita a un percorso speciale ed entrare nella collezione in modo coinvolgente. All’interno si potrà trovare un piccolo libro con giochi e suggerimenti per osservare le opere, un diario nel quale annotare le proprie impressioni, che verrà di volta in volta utilizzato da ogni visitatore che lo richiede, quindi un diario interattivo creato da tutti.

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

 

LABORATORI PER LE SCUOLE
I laboratori per le scuole sono pensati per educare alla sensibilità, alla scoperta e alla creazione. I partecipanti hanno la possibilità di arricchire il bagaglio della loro immaginazione e del loro pensare. Il museo G. Gianetti è una vera e propria “officina” di stimoli, idee, creatività, grazie alla preparazione dei suoi operatori.

Qui puoi scaricare i termini e le condizioni per partecipare ai laboratori

MODULO per scuole dell'infanzia e primarie

MODULO per le scuole secondarie

COMPLEANNO IN MUSEO

Il Museo organizza percorsi di animazione per feste di compleanno per bambini.
Durata della festa:

3 ore (1 ora  di animazione, un’ora per taglio torta e apertura regali, mezz’ora prima per allestimento e mezz’ora dopo la festa per disallestimento e pulizia dello spazio)

Partecipanti:

All’attività possono partecipare un massimo di 22 bambini di età dai 5 ai 12 anni e 2/3 genitori.
Costo:

Utilizzo spazi, animazione, inviti: 100 euro (minimo 14 bambini);  € 5,00 a bambino dopo il numero minimo

Costi aggiuntivi (da decidere in fase di prenotazione):

- Visita guidata ai genitori

- Pulizia dello spazio

E’ possibile prenotare il compleanno, a seconda della disponibilità, fino a 15 giorni prima della data prescelta.

È possibile festeggiare il tuo compleanno al Museo da martedì a sabato dalle 16.00 alle 19.00

 

Scarica la scheda di richiesta prenotazione

 

PERCORSI SPECIALI

VIDEOGUIDA IN LIS (lingua italiana dei segni)

Per favorire l’inclusione dei visitatori non udenti è stata realizzata una video guida in LIS (linguaggio italiano dei segni), fruibile tramite tablet messo a disposizione su prenotazione dal museo che consente al pubblico segnante di visitare in autonomia la collezione permanente. Si è scelto di realizzare un supporto che consenta una fruizione autonoma per incentivare l’accesso libero al museo, e non limitarlo a giornate e orari prestabiliti.

 

GUIDA SEMPLIFICATA PER BAMBINI E RAGAZZI CON DIFFICOLTÀ  COGNITIVA ED AUTISMO

Il Museo ha predisposto mini guide cartacee e guida semplificata su tablet per bambini e ragazzi con difficoltà cognitive o con disturbi dello spettro autistico. È possibile prenotare/richiedere alla biglietteria del museo il tablet con all’interno la guida semplificata.

L’applicazione installata consente di visitare la collezione in autonomia attraverso due percorsi: libero e guidato. Alcuni opere sono state semplificate ed accompagnate da ulteriori immagini di supporto rendendo meglio comprensibile la funzione del pezzo  e come esso è composto. All’interno dell’applicazione sono presenti giochi interattivi relativi la collezione.

Per preparare alla visita i bambini e i ragazzi con autismo è possibile scaricare il seguente documento visita al museo

 

PERCORSI PER PERSONE CON ALZHEIMER ED I LORO CAREGIVEN

È in atto una collaborazione con l’Auser Volontariato di Saronno per offrire alle persone affette da Alzheimer la possibilità di esprimersi attraverso l’arte promuovendo un modello di comunicazione ancora possibile. Le persone con demenza sono invitando a fare ricorso all’immaginazione e non alla memoria, alla fantasia e non alle capacità logico-cognitive, si valorizzano, infatti, le residue capacità comunicative. Durante gli incontri viene scelta un’opera della collezione di fronte alla quale soffermarsi; attraverso una conversazione guidata, mediatori ed educatori invitano gli ospiti alla creazione di un racconto o di una poesia che diventa arricchimento dell’opera suggerendone nuovi modi di guardarla.

È possibile un incontro dedicato alla collezione  incentrato però sulla relazione tra le persone con Alzheimer ed i loro caregiven.

 

LA FORMAZIONE

I responsabili ed gli operatori museali sostengono la formazione e la ritengono fondamentale sia per la crescita personale, collettiva, professionale e sociale, per questo sono attive differenti modalità aperte a ragazzi delle scuole secondarie, universitari ed insegnanti.


FORMAZIONE DOCENTI

Sono possibili corsi di aggiornamento per insegnanti di ogni ordine e grado. In generale si sviluppano in incontri frontali, attività di laboratorio in cui si suggeriscono strumenti e strategie operative per lo svolgimento dell’attività in maniera autonoma, lavori di gruppo finalizzati ad un confronto costruttivo.

 

TIROCINIO FORMATIVO UNIVERSITARIO

Presso il dipartimento educativo, l’area eventi e mostre nonché l’area relativa all’archiviazione o quella della comunicazione è possibile richiedere di  praticare il tirocinio: attività di formazione e lavoro rivolta agli studenti.  A questo scopo sono state stipulate convenzioni con Istituzioni, Università, Accademie di Belle Arti anche per l’acquisizione dei CFU (crediti formativi universitari).

 

STAGE

Lo stage è un’attività che solitamente viene proposta personalmente  da chi ha terminato o sta terminando gli studi ed è alla ricerca di un’occupazione lavorativa, pertanto intende fare esperienza per migliorare le proprie capacità attraverso l’esperienza diretta, quindi si propone presso enti pubblici o privati. Il museo valuta i richiedenti cercando, quando è possibile, di inserirli per brevi periodi di tempo all’interno delle attività già in corso.

 

CAMPUS ESTIVO IN MUSEO
Il Campus è un’esperienza di lavoro in città alla scoperta di aree verdi e dei luoghi della cultura, per prendersene cura, sostenerne le attività e dare il proprio contributo. Un’esperienza riservata ai giovani ragazzi/e  delle scuole secondarie durante l’estate. La durata è di una settimana.

Il campus estivo è organizzato dall’InformaGiovani di Saronno e il Museo della Ceramica si offre come ente ospitante dei giovani lavoratori.


Informazioni

InformaGiovani –InForma Lavoro

Lunedì e mercoledì 14.30-18.30, giovedì 9-18

tel. :  +39 02.96704015

e-mail : informagiovani@comune.saronno.va.it

 

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Il Servizio Civile Nazionale è  un’opportunità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni per dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico per il bene di tutti e come valore di coesione sociale. Il servizio civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, un’importante e spesso unica occasione di crescita personale, un’ opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese. Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio Civile Volontario, sceglie di aggiungere un'esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro e nel contempo assicura una minima autonomia economica.  Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il Servizio Civile Nazionale sono riconducibili ai settori sono l’educazione e la promozione culturale.

 

VOLONTARIATO

Il volontariato è un'attività di aiuto e di sostegno alle iniziative proposte dal museo. Non  sono necessari particolari titoli di studio, non ci sono limiti di età.

I volontari si occupano, a seconda della loro disponibilità, della manutenzione del giardino, dell’archiviazione digitale in biblioteca, dell’accoglienza del pubblico e offrono sostegno allo staff della didattica.

 

Segui tutte le nostre attività sulla pagina facebook dedicata: www.facebook.com/openMuseumGianetti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                                         

 

 

 

 

 

 

 

 SCARICA QUI  la brochure 2017-18